Micologia

Sanitari afferenti

Dott. Giuseppe Piccini, Dott.ssa Cristina De Leo, Dott.ssa Daniela Modesti

Coordinatore infermieristico

Sig.ra Rosangela Rossi

Cosa facciamo

Le infezioni da funghi (micosi) sono fra le patologie più frequenti della pelle, degli annessi (unghie e capelli) e degli orifizi (buccale, genito-urinario, anale). Fastidiose e facilmente diffusibili, possono anche essere spia di malattie più gravi e pertanto hanno bisogno di essere diagnosticate al fine di permetterne una corretta ed adeguata terapia. L’esame micologico è l’unico strumento a disposizione del clinico per una diagnosi differenziale e/o di conferma nei confronti di lesioni che normalmente simulano altre patologie. Responsabili di queste lesioni sono lieviti (candida), dermatofiti (tigne), ifomiceti (muffe).

L’Ambulatorio di Micologia dell’IDI esplica la sua attività attraverso prestazioni effettuate un team di specialisti del tale settore che, su specifica richiesta del clinico di riferimento (in genere Dermatologi o medici di base) effettua prestazioni necessarie all’inquadramento diagnostico e/o terapeutico.
Per ogni paziente, dopo la raccolta delle informazioni cliniche preliminari indispensabili (fattori favorenti le micosi, fattori confondenti etc.), viene eseguito un prelievo non invasivo dalla/e lesione/i per l’esecuzione dell’esame micologico microscopico e colturale.

A seconda della sede analizzata (cute piuttosto che annessi cutanei), l’esame micologico microscopico, o diretto, verrà consegnato al paziente entro un’ora dall’effettuazione del prelievo, consentendo al medico richiedente di impostare rapidamente una terapia provvisoria, in attesa dell’esame micologico colturale definitivo (per il quale occorrono mediamente 20 giorni) che permetterà una diagnosi micologica definitiva  ed una eventuale terapia mirata. Il maggior tempo di refertazione è dovuto alla lenta crescita dei funghi in coltura, che non è prevedibile, in quanto micete-dipendente.

Per eseguire un corretto esame micologico è indispensabile aver sospeso:

  • terapie antimicotiche sistemiche (per via generale) da 1 mese;
  • terapie antimicotiche o disinfettanti locali (solo sulla lesione) da 5 giorni;
  • qualunque applicazione locale (creme, olii, emulsioni varie, spray di ogni tipo) da almeno 3 giorni.  

Specifiche procedure sono previste per il tampone vaginale (intervallo di almeno 3 giorni da ultime mestruazioni e/o lavande intime, 12 ore da ultimo lavaggio dei genitali) e del cavo orale (digiuno e ultimo lavaggio dei denti dalla sera precedente l’esame).

Contatti

Tel 06/6646-2755

Orari e prenotazioni

  • dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 08.00 alle 12.45 e dalle ore 13.30 alle 18.00;
  • il Sabato: dalle ore 08.00 alle 12.45.

Non è necessaria la prenotazione