Chirurgia laser endovascolare delle varici arti inferiori

Alla terapia chirurgica tradizionale, si sono affiancate procedure che riducono l’invasività chirurgica.

Tra queste la chirurgia laser endovascolare delle varici degli arti inferiori, per le sue caratteristiche di mini-invasività, efficacia a breve termine e riduzione di complicanze immediate, sta avendo consensi crescenti. Questa modalità può essere eseguita in regime ambulatoriale, senza ricovero ospedaliero e con anestesia locale, consentendo una rapida ripresa post operazione.

La fase preoperatoria del trattamento endolaser delle varici degli arti inferiori prevede: raccolta dei dati anamnestici del paziente; esame clinico vascolare; esami clinico-strumentali di routine; ecocolor-Doppler venoso con mappaggio degli assi safenici e dei suoi collaterali.

Le possibili controindicazioni all’intervento da considerare sono: eventuale stato di gravidanza, o attesa di gravidanza a breve termine; recente trombosi venosa profonda; patologie neoplastiche in atto; arteriopatia ostruttiva cronica degli arti inferiori al III o IV stadio.

Contattaci

Equipe medico

Sanitario

dott.
Dirigente Medico
Accoglienza
IDI ti accoglie in tutte le sue sedi offrendoti numerosi servizi. Dall’accettazione, all’area ristoro, passando per la parafarmacia e la sala d’attesa: a tua disposizione.

Scopri dove trovare e come raggiungere il servizio di cui hai bisogno all’interno delle sedi IDI.