Acalasia

È un disturbo motorio dell'esofago in cui le contrazioni ritmiche caratteristiche sono alterate o assenti.

Senso di soffocamento; difficoltà di deglutizione; rigurgito notturno; dolore toracico

Vengono svolte visite specialistiche inerenti tutta la patologia infiammatoria, malformativa, neoplastica benigna e maligna del naso, seni paranasali, dell’orecchio, del cavo orale e faringeo, della laringe, delle ghiandole salivari e del collo, della Tiroide.

Durante la visita possono essere effettuati esami di rinoscopia a fibre ottiche, fibrolaringoscopia, audiometrici tonali. La patologia che richiede trattamento chirurgico ambulatoriale può essere operata in Istituto.

L’ambulatorio vanta esperienza e casistica nella Chirurgia della Ghiandola parotide, della Tiroide e nella ricerca del Linfonodo Sentinella nei Tumori del Cavo orale dove l’utilizzo delle più avanzate tecnologie garantiscono risultati eccellenti dal punto di vista funzionale con interventi mininvasivi personalizzati.

La Medicina Generale si occupa della prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie di tutti gli organi interni e quindi delle malattie cardiovascolari, gastro-intestinali, genito-urinarie, respiratorie, muscolo-scheletriche, reumatologiche, metaboliche e neurologiche.

La presa in carico da parte del Medico Internista è particolarmente utile nel caso di pazienti che richiedano un inquadramento clinico generale da parte di un medico capace di guardare al paziente nella sua globalità o che, già seguiti da altri specialisti, abbiano bisogno di un professionista esperto nella gestione di casi complessi e con polipatologie croniche ad alto rischio di complicanze.

Nell’Ambulatorio si esegue la visita specialistica di medicina interna.
Se necessario vengono prescritti approfondimenti diagnostici, al paziente viene consegnata una relazione per il medico curante con i suggerimenti terapeutici.

Centro di riferimento regionale SIPMO (Società Italiana di Patologia e Medicina Orale).

L’Ambulatorio di stomatologia dell’IDI si occupa della diagnosi e del trattamento di tutte quelle malattie che possono colpire primitivamente le mucose orali o come manifestazioni secondarie di malattie sistemiche:

  • Patologie infettive: Batteriche (sifilide), Virali (herpes), Fungine (candida);
  • Patologie infiammatorie ed autoimmunitarie (afte, lichen planus,pemfigo,pemfigoide, lupus eritematoso Sistemico);
  • Patologie delle ghiandole salivari (sindrome di Sjogren);
  • Disturbi che interferiscono con la qualità di vita ed il benessere del paziente (xerostomia, bruciori orali, lingua geografica, lingua fissurata, sindrome della bocca urente);
  • Controllo della salute orale in gravidanza.

Attraverso la visita stomatologica, effettuata periodicamente, il patologo orale è in grado di intercettare l’insorgenza di lesioni precancerose (leucoplachia, eritroleucoplachia) fino al carcinoma orale.

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581