Andropausa

L'andropausa è un termine che indica il naturale esaurimento delle capacità riproduttive maschili in età avanzata.
A differenza della menopausa, nell'uomo non si può parlare di una vera e propria cessazione della capacità riproduttiva, ma di un processo molto graduale e che può subire grandi variazioni da individuo a individuo.
In alcuni uomini non avviene una vera e propria cessazione della capacità riproduttiva.

Calo della libido; riduzione della rigidità peniena; riduzione delle erezioni spontanee; riduzione dell’intensità orgasmica; riduzione dell’eiaculato; aumento della massa adiposa; diminuzione della sensità ossea; arresto della crescita dei peli; calo delle energie; disturbi del sonno; anemia.

La Medicina Generale si occupa della prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie di tutti gli organi interni e quindi delle malattie cardiovascolari, gastro-intestinali, genito-urinarie, respiratorie, muscolo-scheletriche, reumatologiche, metaboliche e neurologiche.

La presa in carico da parte del Medico Internista è particolarmente utile nel caso di pazienti che richiedano un inquadramento clinico generale da parte di un medico capace di guardare al paziente nella sua globalità o che, già seguiti da altri specialisti, abbiano bisogno di un professionista esperto nella gestione di casi complessi e con polipatologie croniche ad alto rischio di complicanze.

Nell’Ambulatorio si esegue la visita specialistica di medicina interna.
Se necessario vengono prescritti approfondimenti diagnostici, al paziente viene consegnata una relazione per il medico curante con i suggerimenti terapeutici.

Il sistema endocrino influenza largamente la cute e gli annessi sia durante il fisiologico processo di maturazione che di invecchiamento. In molti casi, inoltre, alcune manifestazioni cutanee rappresentano importanti indicatori di sottostanti patologie endocrine, la cui tempestività diagnostica e terapeutica risulta determinante ai fini prognostici.

Basti pensare agli iperandrogenismi nella donna che coprono un’ampia gamma di situazioni: dall’esistenza di neoplasie virilizzanti sino al semplice problema estetico oppure alle patologie ipofisarie, tiroidee e surrenaliche nei confronti delle alterazioni del trofismo cutaneo e pilifero (vitiligine, ipopigmentazione, acne, alopecia, iperidrosi).

Da un versante più strettamente metabolico è importante ricordare invece, come la malattia diabetica, i disordini alimentari e l’obesità non opportunamente trattati rappresentano elementi cronicizzanti di importanti patologie cutanee come le ulcere, l’iperpigmentazione, l’ipertricosi e l’irsutismo.

Nell’ambulatorio di Endocrinologia si eseguono visite per le patologie relative all’Ipofisi, alla Tiroide, alle Paratiroidi, al Metabolismo calcio-fosforo, alle Ghiandole Surrenaliche.

Inoltre, possono afferire all’ambulatorio di Endocrinologia i pazienti con Patologie della Nutrizione, Obesità, Magrezze, Dislipidemie e Diabete Mellito con particolare riguardo allo studio delle complicanze congiuntamente con l’ambulatorio del Piede Diabetico e di Chirurgia Vascolare.

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581