Bruxismo

Il bruxismo è il fenomeno del digrignamento senza scopo diretto dei denti, soprattutto durante il sonno, dovuto alla contrazione involontaria dei muscoli implicati nella masticazione

secchezza delle fauci; dolore mandibolare; indolenzimento; affaticamento; mal di testa

Vengono svolti colloqui psicologici di sostegno per adulti e bambini con valutazione psicodiagnostica attraverso la somministrazione di test psicologici. Inoltre, vengono svolte attività di pricoterapia individuale in ambito clinico e psicologico.

L’attività viene svolta in regime di solvenza e libera professione.

Centro di riferimento regionale SIPMO (Società Italiana di Patologia e Medicina Orale).

L’Ambulatorio di stomatologia dell’IDI si occupa della diagnosi e del trattamento di tutte quelle malattie che possono colpire primitivamente le mucose orali o come manifestazioni secondarie di malattie sistemiche:

  • Patologie infettive: Batteriche (sifilide), Virali (herpes), Fungine (candida);
  • Patologie infiammatorie ed autoimmunitarie (afte, lichen planus,pemfigo,pemfigoide, lupus eritematoso Sistemico);
  • Patologie delle ghiandole salivari (sindrome di Sjogren);
  • Disturbi che interferiscono con la qualità di vita ed il benessere del paziente (xerostomia, bruciori orali, lingua geografica, lingua fissurata, sindrome della bocca urente);
  • Controllo della salute orale in gravidanza.

Attraverso la visita stomatologica, effettuata periodicamente, il patologo orale è in grado di intercettare l’insorgenza di lesioni precancerose (leucoplachia, eritroleucoplachia) fino al carcinoma orale.

L’ambulatorio di chirurgia maxillo facciale si occupa della diagnosi e terapia dei pazienti affetti da disfunzione dell’articolazione temporo-mandibolare (DTM), patologia dell’articolazione molto frequente. Il dolore è il sintomo principale che spinge il paziente con DTM a cercare una cura. La sensazione del dolore è in grado di generare svariati sintomi collaterali, influenzando gravemente la psiche del paziente. Oltre al dolore articolare possono apparire fastidi associati tra cui i più frequenti: cefalea; acufeni; stato vertiginoso; cervicalgie. Il personale specialistico dell’Ambulatorio sarà a disposizione per verificare la salute delle articolazioni e valutare le soluzioni più adeguate per ritrovare la normalità dei movimenti e il ritorno alla piena operatività. Tra le prestazioni ambulatoriali per lo studio dell’articolazione temporo-mandibolare è possibile effettuare l’esame elettrognatografico che rappresenta una delle metodiche più avanzate e complete per lo studio della dinamica mandibolare e per la valutazione delle patologie che interessano il DTM:

  • completa la valutazione diagnostica
  • verifica la terapia applicata
  • conferma l’affidabilità, la specificità e la sensibilità della metodica

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581