IDI - Istituto Dermopatico dell'Immacolata

Il diabete di tipo 2 è la più comune forma di diabete mellito e si caratterizza dalla presenza di iperglicemia, cioè da un eccesso di glucosio nel sangue dovuto a un deficit nella produzione di insulina

minzione eccessiva; aumento della sete; forte appetito; stanchezza ricorrente; visione offuscata; guarigione delle ferite lenta; cefalea; prurito cutaneo; irritabilità; facilità a sviluppare infezioni

L’Ambulatorio di Medicina Interna e Diabetologia è rivolto ai pazienti affetti da diabete, sia in prima diagnosi che in follow-up. Viene svolto lo screening delle complicanze, impostata la dieta ed iniziata e/o modificata la terapia.

Inoltre, l’ambulatorio è rivolto a tutti i pazienti che necessitano di un inquadramento diagnostico terapeutico per patologie internistiche (patologie metaboliche, epatiche, sistemiche) e ai pazienti con molte patologie ai quali occorre una visione d’insieme della terapia o presentano sintomi non facilmente inquadrabili da vari specialisti

Il sistema endocrino influenza largamente la cute e gli annessi sia durante il fisiologico processo di maturazione che di invecchiamento. In molti casi, inoltre, alcune manifestazioni cutanee rappresentano importanti indicatori di sottostanti patologie endocrine, la cui tempestività diagnostica e terapeutica risulta determinante ai fini prognostici.

Basti pensare agli iperandrogenismi nella donna che coprono un’ampia gamma di situazioni: dall’esistenza di neoplasie virilizzanti sino al semplice problema estetico oppure alle patologie ipofisarie, tiroidee e surrenaliche nei confronti delle alterazioni del trofismo cutaneo e pilifero (vitiligine, ipopigmentazione, acne, alopecia, iperidrosi).

Da un versante più strettamente metabolico è importante ricordare invece, come la malattia diabetica, i disordini alimentari e l’obesità non opportunamente trattati rappresentano elementi cronicizzanti di importanti patologie cutanee come le ulcere, l’iperpigmentazione, l’ipertricosi e l’irsutismo.

Nell’ambulatorio di Endocrinologia si eseguono visite per le patologie relative all’Ipofisi, alla Tiroide, alle Paratiroidi, al Metabolismo calcio-fosforo, alle Ghiandole Surrenaliche.

Inoltre, possono afferire all’ambulatorio di Endocrinologia i pazienti con Patologie della Nutrizione, Obesità, Magrezze, Dislipidemie e Diabete Mellito con particolare riguardo allo studio delle complicanze congiuntamente con l’ambulatorio del Piede Diabetico e di Chirurgia Vascolare.