Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una condizione pichiatrica caratterizzata da alterazioni dell'umore ricorrenti. In particolare il paziente sperimenta stati di euforia (episodi maniacali o ipomaniacali) alternati a episodi depressivi. Di solito il disturbo esordisce durante l'adolescenza o nella prima età adulta e continua a ripresentarsi con più o meno frequenza durante il corso della vita

aggressività; astenia; anoressia; angoscia; aumento dell’appetito; insonnia; euforia; catatonia; delirio; comportamento suicidario; calo del desiderio sessuale; incubi; ipomania; irrequietezza; logorrea

Vengono svolti colloqui psicologici di sostegno per adulti e bambini con valutazione psicodiagnostica attraverso la somministrazione di test psicologici. Inoltre, vengono svolte attività di pricoterapia individuale in ambito clinico e psicologico.

L’attività viene svolta in regime di solvenza e libera professione.

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581