Sindrome temporo-mandibolare

L’alterazione funzionale della giunzione fra la mandibola e l’osso temporale del cranio (articolazione temporo-mandibolare) o dei suoi muscoli e legamenti.

dolore

L’ambulatorio di chirurgia maxillo facciale si occupa della diagnosi e terapia dei pazienti affetti da disfunzione dell’articolazione temporo-mandibolare (DTM), patologia dell’articolazione molto frequente. Il dolore è il sintomo principale che spinge il paziente con DTM a cercare una cura. La sensazione del dolore è in grado di generare svariati sintomi collaterali, influenzando gravemente la psiche del paziente. Oltre al dolore articolare possono apparire fastidi associati tra cui i più frequenti: cefalea; acufeni; stato vertiginoso; cervicalgie. Il personale specialistico dell’Ambulatorio sarà a disposizione per verificare la salute delle articolazioni e valutare le soluzioni più adeguate per ritrovare la normalità dei movimenti e il ritorno alla piena operatività. Tra le prestazioni ambulatoriali per lo studio dell’articolazione temporo-mandibolare è possibile effettuare l’esame elettrognatografico che rappresenta una delle metodiche più avanzate e complete per lo studio della dinamica mandibolare e per la valutazione delle patologie che interessano il DTM:

  • completa la valutazione diagnostica
  • verifica la terapia applicata
  • conferma l’affidabilità, la specificità e la sensibilità della metodica

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581