Varici arti inferiori

Per varici, o vene varicose, si intende una dilatazioni delle vene che spesso si manifestano allungate e con andamento irregolare e tortuoso.
Si distinguono in varici tronculari, reticolari, extrasafeniche e teleangectasie (quando interessano i capillari).

Senso di pesantezza della gamba (alleviato dalla deambulazione e dal riposo);facile affaticamento; senso di tensione; pruriti; crampi nelle ore notturne; forti dolori che si irradiano all’intero arto.

La Chirurgia Vascolare dell’IDI è centro di riferimento regionale per la patologia vascolare. L’attività ambulatoriale riguarda l’inquadramento finalizzato al ricovero ed alla cura di: aneurismi dell’aorta addominale, delle iliache e degli arti inferiori; patologia ostruttiva delle arterie degli arti inferiori; patologia carotidea (prevenzione dell’ictus); patologia venosa arti inferiori.

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581

DONA IL TUO 5×1000 ALLA RICERCA

DESTINA il tuo 5×1000 alla ricerca IDI 

IDI Cura e Ricerca per la salute di tutte le persone

CODICE FISCALE
97831400581